sabato 28 settembre 2013

Cromo


Il cromo è un elemento molto interessante.

Lo ione Cromato CrO42-  è quello che viene ritenuto cancerogeno per eccellenza.
Viene trasportato nelle cellule da un sistema di trasporto anionico.
Nel citoplasma reagisce con un tripeptide intracellulare (il glutatione GSH)
che contiene un gruppo cistenil sulfidrilico.

Nella reazione che lo lega al GSH il Cromato subisce una riduzione: da Cr(VI) a Cr(IV).

Il legame con il DNA e la riduzione finale a Cr(III)
sono gli stadi successivi nell'azione cancerogena di questo metallo.
La cosa interessante è che né il Cr(II) né il Cr(III) sono ritenuti cancerogeni
malgrado sia proprio il Cr (III) a legarsi al Dna , perché come tale non può enrare nelle cellule!!
Se ne deduce che il trasposto facilitato è un importante meccanismo
che può influenzare la tossicità.


1 commento:

  1. Non m'aggiorna niente... :( Anche se, quantomeno... ho visto che è un problema che hanno pure altri, magari temporaneo, o almeno si spera :) Ciao

    RispondiElimina